Assemblaggio schede elettroniche

Eurek Electronic Engineering, si occupa di assemblaggio di schede elettroniche e con meticolosità anche della loro produzione.

Eurek dispone di progettisti specializzati nell’assemblaggio di schede elettroniche e nella produzione, anche per modifiche di progetti già esistenti.

Ogni elemento che compone una scheda elettronica, è scelto con cura per durare nel tempo e per offrire qualità ed efficienza.

Il filo conduttore dell’azienda è la passione per la ricerca tecnologica sempre all’avanguardia, la duttilità per ogni progetto preso in carico, ed un lavoro di squadra finalizzato alla soddisfazione del cliente.

I corsi di aggiornamento continui e la partecipazione di un personale altamente specializzato, hanno contribuito a far crescere l’azienda in maniera costante.

Eurek dispone del Sistema ISO 9001:2008 per la progettazione e l’assemblaggio di schede elettroniche in tecnologia a montaggio superficiale e/o tradizionale mediante dei fori elettro-placcati.

La consegna avviene su prodotto finito, analizzato e collaudato, ed ogni ordine può essere personalizzato.

Ogni richiesta possiede delle caratteristiche in base alle quali vengono scelte le materie per la produzione e l’assemblaggio di piccoli e grandi lotti. Il processo di produzione si compone della scelta dei materiali, dei componenti necessari in base alle richieste del committente, del prototipo, e della sua realizzazione tramite assemblaggio e collaudo.

Qualsiasi fase è documentata, ed è possibile verificare ogni singolo elemento del progetto.

La fase di produzione è un processo delicatissimo e richiede competenze e professionalità, ma che si avvale anche di ottime attrezzature innovative e certificate qualitativamente.

Ad ogni fase del lavoro di produzione di schede, corrisponde una macchina specializzata in una determinata operazione.

Per assemblare schede elettroniche Eurek dispone esclusivamente di macchinari più performativi, e che si possano adattare a tutte le richieste.

Eurek  ha scelto macchine pick and place, un forno di rifusione all’avanguardia, una serigrafica ad ispezione ottica, una saldatrice a doppia onda, un macchinario per la verifica ed il collaudo dei componenti, una macchina a raggi X, ed una macchina per dissaldare e risaldare con estrema precisione tutti gli elementi.

Ecco in dettaglio le attrezzature che utilizziamo per la produzione e l’assemblaggio di schede elettroniche:

MYDATA MY200SX
MY DATA è la principale azienda sviluppatrice e fornitrice di macchine “pick and place”, che si differenziano da tutte le altre per loro caratteristiche di affidabilità, velocità e scrupolosità.
Il modello My200SX che implementa un sistema Pick and Place full vision che può vantare ben otto teste posizionate in linea e una testa in precisione, questa macchina dell’azienda svedese Mycronic è in grado di piazzare fino a “24.000” componenti all’ora. E’ una macchina innovativa, che risponde agli standard tecnologici ed è adatta a soddisfare le grosse richieste, ma anche i piccoli prototipi.

ASSCON VP800
Forno di rifusione dell’azienda tedesca Asscon che dal 1995 produce forni vapor phase confermandosi leader nel settore. Questo forno possiede dei parametri controllati da termocoppie fisse, ogni processo può essere programmato, ed è possibile saldare diversi formati nello stesso step con precisione. Il sistema di questo forno permette di gestire ed organizzare vari livelli “di vuoto” per evitare la rottura degli elementi ed il loro disallineamento, mentre il sistema dedicato al riscaldamento favorisce l’ottimale asciugatura.

DEK ELA
La serigrafica DEK ELA ad ispezione ottica automatica progettata da DEK, partner italiano della Mirantis che da oltre quarant’anni sviluppa sistemi per la produzione di schede elettroniche SMT, è il sinonimo di qualità ed affidabilità. E’ una serigrafica unica nel suo genere: precisa e veloce, è sviluppata per rispondere a tutte le esigenze, e per permettere un controllo accurato dell’allineamento prima che si proceda con la stampa. Qualsiasi elemento con cui è stata progettata garantisce grandi risultati.

SEHO SYSTEM 8040 PCS
Macchinario dell’azienda tedesca Seho Systems GmbH, è una saldatrice a doppia onda lead-free. Questa saldatrice è progettata per saldare con la massima precisione e professionalità in tempi notevolmente ridotti. La configurazione è di tipo flessibile e si adatta a qualsiasi richiesta, utilizza un flussatore a spray di tipo ATS con il “3%” di materiale solido per garantire una stabilità senza paragoni ad ha un’area di saldatura che si adatta a qualsiasi tipologia di scheda.

DAEWON MIRTEC
Dall’azienda inglese Mirtec, questo macchinario offre un perfetto controllo ottico automatico. La Daewon Mirtec si compone della verifica del livello di qualità delle saldature e del posizionamento dei componenti. L’ispezione ottica offerta da questa macchina è di livello superiore, è capace di individuare qualsiasi difetto di “complanarità” tramite delle telecamere posizionate agli angoli.

FOCALSPOT MiniV
FocalSpot MiniV è una perfetta macchina a raggi X per migliorare controllare la produzione di schede elettroniche grazie ad una completa percezione degli strati che la compongono.

MACCHINA DI REWORK WELDING TECHNOLOGY ST-6200-SA
La macchina di Rework è stata sviluppata dalla ditta italiana Welding Technology che da oltre trent’anni è specializzata nella produzione di macchinari da saldatura. Il modello ST-6200-SA che abbiamo scelto, è progettato per dissaldare e per risaldare componenti elettronici quali BGA, QFN, Moduli Wi-Fi. Permette di rimuovere e riposizionare tutti gli elementi saldati, con estrema accuratezza.

Sei interessato all’assemblaggio di schede elettroniche?

Contattaci ora selezionando un’opzione sottostante, verrai ricontattato al più presto!

Sei interessato ai nostri prodotti e servizi?

Contattaci ora per qualsiasi tipologia di richiesta.

Contattaci ora

Desideri presentarci la tua attività?

Inviaci ora la tua presentazione online.

Contattaci ora